Il Consulente del Lavoro


Il Consulente del lavoro è un libero professionista dell’area giuridico-economica che si occupa di consulenza con competenze specifiche nell’amministrazione del personale subordinato e parasubordinato per conto delle imprese. Il consulente del lavoro rientra nelle categorie professioni protette. L’attività principale del consulente del lavoro è quella di elaborazione di cedolini paga e adempimenti per conto di una determinata azienda. In realtà però fa molto più di questo, di seguito presentiamo vari ambiti professionali in cui rientrano le mansioni del consulente del lavoro:

  • Effettua l’inquadramento dell’azienda e dei suoi dipendenti;
  • Assolve agli adempimenti previdenziali e assicurativi;
  • Offre consulenza tecnica in materia di lavoro;
  • Offre consulenza tecnica in merito a questioni di lavoro;
  • Elabora paghe e contributi;
  • Offre consulenza assistendo il giudice o le parti in conflitto durante un processo;
  • Funzioni in ambito delle segnalazioni di denuncia di attività di antiriciclaggio e finanziamento del terrorismo;
  • Trasmissione delle dichiarazioni fiscali.

Il Consulente del lavoro è quindi un professionista abilitato ad esercitare le attività appena descritte, ma l’esercizio della professione è anche consentita agli avvocati, procuratori legali, commercialisti, ragionieri e periti commerciali.

Se desideri avere una consulenza o saperne di più contatta senza impegno ilmiostudio.eu, siamo a tua completa disposizione.

 

Consulente del lavoro

Richiedi informazioni


Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.
Leggi l'informativa sulla Privacy