Conciliazioni Sindacali


Le conciliazioni sindacali sono atti in cui, essenzialmente, si cerca di risolvere contenziosi lavorativi, tra datore e dipendente, senza ricorrere a vie legali ma con un percorso di mediazione sindacale.

Il Datore di lavoro e il lavoratore che intendono comporre una controversia di lavoro tra di loro insorta, anziché intentare una causa giudiziaria, attraverso la commissione di conciliazione istituita presso la Direzione territoriale del lavoro possono scegliere di mettere in atto il tentativo di conciliazione in sede sindacale nei termini predefiniti.

Una volta arrivati ad un accordo congiunto, il verbale di avvenuta conciliazione, sottoscritto dal datore di lavoro, dal lavoratore e dai rappresentanti sindacali, viene depositato a cura di una delle parti presso la Direzione territoriale del lavoro che ne accerta l’autenticità e ne cura il deposito nella cancelleria del Tribunale competente per acquisire anche un’efficacia esecutiva.

Gli adempimenti formali solitamente, nelle conciliazioni sindacali, sono molto ridotti poiché l’obiettivo principale rimane quello di offrire alle parti interessate una sede di confronto neutra dove riuscire a raggiungere una soluzione equa e che riesca a conciliare gli interessi di entrambi attraverso l’assistenza tecnica dei rappresentanti sindacali.

Per una consulenza o assistenza in materia successoria contatta ilmiostudio.eu, chiamaci oppure inviaci una email, saremo lieti di aiutarti.

 

conciliazioni sindacali

Richiedi informazioni


Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.
Leggi l'informativa sulla Privacy