L’Affitto e la Locazione


Spesso nel linguaggio parlato si fa confusione tra due termini molto tecnici quali sono “affitto” e “locazione”. Essi vengono considerati equivalenti ma in realtà vogliono dire cose diverse. Vediamo insieme quali sono le differenze e le caratteristiche di ognuno.

AFFITTO

L’affitto consiste nel concedere l’uso di un bene produttivo, mobile o immobile, per un determinato tempo, mediante il pagamento di un canone. L’affitto è di per se un particolare contratto di locazione, che riguarda però soltanto dei beni produttivi, ad esempio un terreno agricolo o un locale ad uso commerciale. Il rapporto di affitto si estingue per:

  • Risoluzione
  • Recesso
  • Alienazione
  • Incapacità o insolvenza dell’affittuario
  • Risoluzione per inadempimento
  • Modificazione sopravvenuta del rapporto contrattuale

LOCAZIONE

La locazione è un contratto consensuale con il quale una parte, si obbliga a far godere un bene (che può essere sia mobile che immobile) all’altra, per un periodo di tempo determinato, in cambio di un corrispettivo in denaro.

I soggetti protagonisti di questo contratto sono due:

  • Il locatore: noto anche come “padrone di casa” o “proprietario”;
  • Il locatario: ossia colui che prende in affitto l’immobile, e che nel caso delle abitazioni assume il nome di “inquilino”.

Entrambe le parti sono soggette a obbligazioni, per il locatore si tratta di fornire il bene in buono stato di manutenzione e uso. Per il locatario invece le obbligazioni hanno a che fare con il buon utilizzo del bene, con la diligenza del buon padre di famiglia, secondo i limiti di destinazione contrattuale. Il contratto di locazione può essere sia a tempo determinato che indeterminato, e in questo caso una delle parti può recedere in qualunque momento, dandone disdetta con almeno 6 mesi di preavviso.

Se desideri avere una consulenza o richiederci informazioni riguardo i contratti di affitto e locazione contatta ilmiostudio.eu, saremo lieti di aiutarti.

 

affitasi

Richiedi informazioni


Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.
Leggi l'informativa sulla Privacy