Le tabelle millesimali


Le tabelle millesimali stabiliscono che il regolamento di condominio precisi il valore proporzionale di ciascun piano o porzione di esso e che tali valori siano espressi in millesimi in apposita tabella allegata al regolamento stesso. Queste fanno parte del regolamento condominiale e ne rappresentano la parte attuativa più importante. La funzione delle tabelle millesimali è quella di rendere possibile la ripartizione delle spese tra tutti i condomini. Proprio per questo le tabelle contengono dei parametri come la metratura, il piano, l’altezza dei vani, la luminosità, l’esposizione a sud o nord, presenza di terrazzi e balconi ecc… Per stabilire un’equa ripartizione delle spese. Si tratta di tutta una serie di coefficienti che non comprendono le modifiche che ogni condomino può andare ad apportare al proprio appartamento.

Ad ogni coefficiente corrispondono dei valori indicativi che vanno a definire una tabella con le modalità di calcolo.

La formazione delle tabelle implica di regola un vero e proprio negozio contrattuale. Il che spiega perché le tabelle devono essere approvate e modificate con l’unanimità dei consensi di tutti i condomini e non a maggioranza. Nel caso in cui non si raggiunga l’unanimità, occorre rivolgersi all’Autorità giudiziaria.

Se hai bisogno di assistenza contatta ilmiostudio.eu, chiamaci oppure inviaci una email, saremo lieti di aiutarti.

 

tabelle millesimali

Richiedi informazioni


Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.
Leggi l'informativa sulla Privacy